cerca

Se cade la maschera cinese

13 Settembre 2011 alle 11:16

Sono anni in cui osserviamo che le autorità americane tentano direttamente ed indirettamente di delegittimare l’euro per rendere ancora attraente il dollaro come valuta di riserva e di investimento. L’Europa dal canto sembra rincorrere un percorso autolesionista, con i paesi del nord che si ergono a giudici di quelli mediterranei, come in una famiglia senza padre dove il figlio più studioso bacchetta il più gaudente. Nella realtà dei fatti, molti problemi sono comuni. Tutta Europa soffre del fenomeno dell’immigrazione clandestina (o assimilata) e del disagio ad essa connesso. Analogamente soffre della piaga dell’ingestibilità di lungo termine delle comunità islamiche e delle comunità rom, che in modo più o meno palese non intendono integrarsi. Così come tutta Europa soffre di una progressiva de-industrializzazione. Abbiamo però perso di vista che il problema non origina dall’Occidente ma dall’Oriente. E abbiamo perso di vista che le soluzioni non potrà mai essere, come invece stiamo facendo, l’ossessiva regolamentazione di ogni settore, di ogni momento della nostra vita. Non è imponendoci il pareggio di Bilancio al 2013 che l’Euro avrà guadagnato credibilità. Se mai avrà guadagnato omogeneità. Non si riesce a capire che il problema è invece .. la Cina. La Cina rappresenta un gigante che gioca nella stessa partita con gli gnomi occidentali, senza però avere regole minimamente comparabili a quelle occidentali, né imponendo alle sue regioni di rispettare Basilea III e stress test. Ma l’Occidente fa finta di non accorgersene perché la Cina è il mercato di destinazione delle sue merci. La Cina oggi compra la nostra merce ma domani comprerà la merce prodotto in Cina dai Cinesi per i Cinesi. C’è un momento in cui non si potrà tornare indietro: quando la Cina deterrà una quota massiva del debito Europeo. E’ il momento di aprire un movimento globale Europeo per arginare la strapotenza di un soggetto imperialista e non democratico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi