cerca

Crescita e democrazia

9 Settembre 2011 alle 17:40

Ha ragione, Direttore. Poiché negli ultimi sessant'anni la democrazia in Italia è stata progressivamente confusa - con ineguagliabile e compatta coerenza tutta tricolore da politici, amministratori e cittadini - con il concetto di "liberi tutti", e considerati i risultati sociali ed economici del redde rationem di questi giorni, altra alternativa non v'è all'orizzonte che surrogarla con il concetto di "crescita". Come individui raggruppati casualmente entro gli stessi confini politico-geografici, dovremmo contare proprio nella crescita che ci garantisca il temporaneo abbandono delle pessime prospettive che opprimono il nostro quotidiano e il nostro futuro. Se ci accaniremo al contrario nel voler parlare di riforme strutturali ad immagine di modelli esteri - e che in Italia sappiamo tutti essere impromuovibili ed inapplicabili da qualsivoglia governo - altro non faremo che sembrare come i cinesi che copiano le borse di Prada. Prendiamo finalmente atto che "governare gli italiani non è difficile, è inutile" (B. Mussolini citato da G. Andreotti, "Governare con la crisi", Rizzoli 1991) e, umilmente, rassegnamoci alla navigazione di cabotaggio, approfittando della nostra genialità nel trovare soluzioni estemporanee e della confusione internazionale data dall'imperante relativismo da un lato ed eccesso di burocratizzazione dall'altro. Creiamo senza ipocrisie il "modello italiano", allineandoci con coerenza al nostro settore produttivo trainante e pagante, quello della bellezza e della creatività, e procediamo dunque a disarticolarci dalle politiche globaliste. Per farlo dovremmo subire qualche sciopero della CGIL, ma potrebbe valerne la pena a fronte di qualche euro in più in busta paga e della ripresa dei consumi e del buonumore. Visto lo choc del 2011, magari i politici, gli amministratori e i cittadini di cui all'incipit nel frattempo avranno imparato a risparmiare un po'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi