cerca

Libertà di pedalare, fare festa e giocare a calcio

8 Settembre 2011 alle 19:00

Ricevo un sms da un ex collega e amico leghista. "Rai Sport 2, canale 58, trasmete (diff.h19-19,45) Giro di Padania...." Rispondo: "Bene, auguri e forza Ivan Basso". Tutto finisce qui e non ci trovo nulla di scandaloso. Questa mattina leggo l'articolo di M. Crippa a proposito dei Vopos dell'Unità d'Italia che vogliono vietare ai leghisti anche la libertà di pedalare. Dicono che la Padania non esiste. Embè? Nessuno ha mai vietato a questi "sinceri democratici del Prc" di organizzare feste o partite di calcio con i palestinesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi