cerca

L'insosteibile inadeguatezza della politica

7 Settembre 2011 alle 12:50

Se la destra piange la sinistra non ride. Perché in Italia non riesce ad affermarsi una proposta politica convincente, pur in presenza di una forte domanda da parte dell’elettorato, sia moderato che riformista? Perché manca una classe politica in grado di interpretare questa esigenza e tradurla in un’iniziativa politica credibile. Finora la leadership berlusconiana ha coperto a destra questa esigenza dei moderati ed ora che tale leadership è al tramonto si avvertono i segni della crisi. A sinistra, l’esigenza riformista è stata invece sepolta sotto l’egemonia della vecchia classe politica che ha soffocato qualsiasi prospettiva di rinnovamento. Il modello che in questo momento si presenta è quello di un Paese che è più avanzato della classe politica che lo rappresenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi