cerca

Potrei dire di essere anche io un terrorista

20 Agosto 2011 alle 11:00

Se appoggiassi moralmente chi piazzasse una bombetta nel palazzo di una famosa agenzia di rating, magari quando c'è solo il sig. Standard che gioca a Burraco con Poor's? Perché se Maroni sta giustamente (ma lo faccia presto) pensando di introdurre l'omicidio stradale, l'omicidio finanziario è già in azione. E da tempo. O la borsa o la vita, si diceva una volta. Sia la borsa che la vita, è lo slogan più attuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi