cerca

50° del muro di Berlino, prime macerie del muro di Roma

16 Agosto 2011 alle 12:30

La manovra è criticata da molti ma io penso che possa andar bene: se andrà in porto. Il PdL teme per le misure impopolari, teme che possano ripercuotersi sul consenso alle prossime elezioni? Nessun problema. Realizzi la manovra e per la prossima campagna elettorale si limiti ad acquistare alcune pagine dei principali quotidiani e vi faccia stampare i nomi delle 54.000 poltrone, che dio li benedica, che saranno state soppresse. Gli italiani capiranno chi veramente sta facendo la lotta a sprechi e privilegi: la vera palla al piede del Paese, l’unico muro, il “muro di Roma”, da demolire per ridurre il deficit dovuto alla spesa corrente. Una “cortina d’oro” che unisce vergognosamente l’Italia dalla padania a Lampedusa. Cari italiani, invece di lamentarvi pregate perché quelle 54.000 poltrone vengano veramente soppresse: io prego ma non ci scommetto. E lei Cav tenga duro o ribalti il tavolo, si divincoli finalmente dalle corde dei suoi colonnelli lillipuziani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi