cerca

Crisi: pericolo e opportunità

11 Agosto 2011 alle 15:32

John Fitzgerald Kennedy sostenne che scritta in cinese "la parola crisi è composta di due caratteri. Uno rappresenta il pericolo e l'altro rappresenta l'opportunità." Pericolo ed opportunità, dunque, sono le due facce del giano bifronte che il nostro Paese deve comprendere e gestire. Saranno capaci i nostri politici, le forze sociali e quelle economiche di gestire in modo propositivo la crisi o lasceranno che la guerriglia urbana degli esclusi e delle giovani generazioni dilaghi in autunno nelle vie delle nostre città? Siamo arrivati ad un punto di non ritorno e sono necessarie scelte coraggiose ispirate da quello che potremmo definire come il "tasso di altruismo generazionale" delle nostre leggi, nonché dalla necessità di riconoscere nel "valore economico della creatività" la possibilità concreta di crescita economica e sociale del paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi