cerca

Basta poco per farsi volere bene

11 Agosto 2011 alle 21:14

Abolire le province; abolire i vitalizi per consiglieri regionali e parlamentari; dimezzare i vitalizi attualmente erogati ad ex parlamentari e ad ex consiglieri regionali; abolire le indennità per i consiglieri circoscrizionali; dimezzare il numero dei deputati e dei senatori; abolizione dei tanti enti inutili ancora esistenti (es Formez); obbligare i comuni con meno di 2000 ab ad aggregarsi (altro che consorziarsi su alcune funzioni); abolizione totale fino al 2013 di tutte le consulenze esterne presso le P.a. Ciò permetterebbe di "digerire" anche altre misure necessarie che non toccano la casta politica come la pensione di vecchiaia a 65 anni fin da subito per le donne e 67 anni per gli uomini; liberalizzazioni sostanziali (altro che lenzuolate); blocco quasi totale del turn over nelle P.a.; riduzione del’IRAP ecc… e di cancellare misure a dir poco ridicole per uno stato moderno come l’incredibile aumento dell’imposta di bollo sui titoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi