cerca

Stati (dis)Uniti d'Europa

10 Agosto 2011 alle 11:27

L'Unione Europea, nata come Mercato Comune, invece di diventare quella Patria Comune auspicata dai Padri Fondatori, si è trasformata in una Società per Azioni con soci di maggioranza, soci di minoranza e soci senza quota. Con l'Euro poi si sono create le Divergenze Parallele tra Euro e Sterlina ed egemonie contrapposte tra Euro e Dollaro. Senza Organi esecutivi eletti, senza un bilancio comune, senza regole certe e misure unanimemente condivise. Come poteva, come può un siffatto mostro politico reggere ai venti della crisi, resistere ai flussi speculatori consociati? Si decida una volta per sempre se Europa è un sostantivo astratto o una realtà umana capace di assumere forme e sostanza sotto dei comuni ideali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi