cerca

Marionette e burattini

10 Agosto 2011 alle 13:30

L’Italia gioca al teatrino della politica pur essendo sull’orlo del precipizio. Le scaramucce tra Berlusconi e Tremonti. Due attori ,le cui performance hanno avuto sugli altri paesi dell’area Euro e soprattutto sui mercati finanziari”,effetti devastanti nei nostri confronti, contribuendo ad “alimentare le speculazioni sull’Italia”. Ormai sono delle “marionette” manovrate da Francia e Germania,il governo di Silvio Berlusconi non è più capace di agire sulla crisi. Venerdì, nel giro di poche ore, il primo ministro italiano e Giulio Tremonti hanno sostenuto esattamente il contrario di quello che avevano predicato nei giorni precedenti. All’improvviso tutto è cambiato. La crisi, che fino a venerdì pomeriggio era colpa dei mercati, diventa ora una minaccia che potrebbe portare al crollo dell’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi