cerca

Debito pubblico vs debito privato

9 Agosto 2011 alle 15:00

L'Italia ha un debito pubblico altissimo e ci siamo salvati da un fallimento tipo Grecia grazia al fatto di avere un debito privato bassissimo. E ora che vogliamo fare per diminuire il debito pubblico? Aumentare le tasse, introdurre la patrimoniale, toccare le pensioni, i redditi? Forse in questo modo si riduce momentaneamente il debito pubblico(?), ma di sicuro nono aumenta la crescita. Qui ci vuole un governo politico che abbia il coraggio di fare scelte strutturali con effetti a lungo termine, scelte che un governo tecnico non potrebbe avere il coraggio di fare. Ma è proprio così difficile vendere caserme, edifici o aree inutilizate? E' così difficile privatizzare le Poste o liberalizzare gli Ordini? E' così difficile tagliare consulenze inutili nelle Pubbliche Amministrazioni? Certo, è più facile aumentare le sigarette o le accise, ma allora mettiamo al governo un tecnico burocrate e risparmiamo sul costo delle elezioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi