cerca

Pensieri sull'economia del 5 Agosto

5 Agosto 2011 alle 15:30

Leggo su Hpc commenti a volte anche estremi sull'economia che non sempre condivido, ma che trovo comunque interessanti, allora provo a dire la mia. Parrebbe ormai che si vogliono fare arrivare i rendimenti dei titoli di Stato italiani oltre il 7 per cento che sembra essere il livello limite per la sostenibilità del debito. A quel punto ci sarà concreto rischio default anche per il nostro paese, troppo grande per fallire, troppo grande per poter essere salvato. I media perdono occasioni di approfondimento per dare la solita patetica versione del Berlusconi affonda borse quando c'è una crisi mondiale che forse nemmeno capiscono. È importante togliere le auto blu e risparmiare qualche milionata di Euro, mentre abbiamo un debito di trillioni. E tassare di più i ricchi, redistribuire ancora di più così che la deindustrializzazione attuale sarà un paradiso se confrontata a quella dei prossimi anni. Invece rispettiamo i ricchi, quelli bravi certo non i corrotti e ladri, ma quelli bravi teniamoceli stretti perchè non si è mai visto un operaio creare un posto di lavoro, ma un bravo operaio può guadagnare bene e avere anche lui vantaggi da un'azienda che funziona. Con nuove tasse di vario tipo non si è mai incentivata la libera impresa, sono tutte entrate fiscali addizionali teoriche, perchè fanno diminuire la produzione. E poi qualcuno mi dica perchè io devo investire il mio denaro, tempo e risorse in Italia dove sono visto come un bastardo da mungere, mentre altrove mi accolgono come un creatore di ricchezza? Perchè devo dare più della metà dei miei guadagni allo stato mentre in mano mia vengono investiti per creare con efficienza veri posti di lavoro che farebbero risalire l'ecomonia? Di cosa hanno paura gli Italiani, di essere liberi nel libero mercato? L'Italia sta facendo la fine della Russia, anche perchè non è che sia tanto lontano il modello economico, bene speriamo solo che i danni siano limitati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi