cerca

Economisti / 2

3 Agosto 2011 alle 18:30

Non credo si pretenda la preveggenza dagli economisti, ma almeno la comprensione e la spiegazione dei nessi causali tra i fenomeni economici in corso, in modo da aiutare il volgo a capire cosa sta succedendo. Del resto essere economisti non impedisce affatto di azzeccare previsioni anche piuttosto puntuali, tanto che molti - per citarne due, Ricardo e J.M. Keynes - accumularono discrete fortune in borsa; il primo addirittura comprando titoli del governo inglese alla vigilia della battaglia di Waterloo e dunque prevedendo persino un evento non economico!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi