cerca

Crisi, mica tanto

3 Agosto 2011 alle 11:21

E' all'ordine del giorno il timore della crisi che investe un po' tutti i mercati nel mondo. Facciamo questa considerazione: ciò che fa muovere i mercati e le borse è la domanda di consumo; ora rispetto ad esempio a dieci anni fa la popolazione mondiale è aumentata, e questo accade in modo esponenziale, quindi di conseguenza è matematico che aumenti la domanda di consumo. Il problema è che i burattinai litigano per spartirsi le "marionette".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi