cerca

Riforme permanenti per medici allo sbaraglio

29 Luglio 2011 alle 20:00

A due anni dall'ultima riforma del percorso di studi in medicina, che aveva portato all'allungamento della durata di un notevole numero di scuole di specializzazione, gli stessi ministri, dell'università e della salute, in carica in quel momento, annunciano una nuova riforma delle specializzazioni che accorcia nuovamente la durata degli studi. Mi domando con quale credibilità si possa pensare di modificare ogni due anni un corso di studi che ne dura undici. Solo in Italia possono succedere questi tragicomici eventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi