cerca

Radio e televisioni

29 Luglio 2011 alle 18:30

...E giornali ci stanno facendo il più bel quadro della situazione italiana. A tutte le ore del giorno ci fanno sapere quello che accade tra la CASTA DEI SACERDOTI DELLA LEGGE. 1) oggi abbiamo capito che le leggi si fanno solo dopo l'accordo con l'ANM ( palamara docet) e dopo che il CSM ha espresso un parere. (Vietti docet). 2) nei castelli medioevali delle procure cominciano a fare il giochetto dei bimbi a chi la fa più lunga. Vedi dichiarazioni tra procura Roma e Napoli. 3) Dalle varie procure continuano a far arrivare ai giornalisti-sciacalli note da prima.seconda , n°xx pagine, su le loro indagini. Partecipano al gioco gli avvocati e i giornalisti col collare, i giornalisti tappetini,i g. registratori, i giovani g. senza testa. ( Che se ne fanno della testa se a pensare ci pensano avvocati e giudici?). A inizio anni denunciavo un'escalescion della barbarie in corso da svariati anni. Inizia agosto e la mia previsione non solo è stata centrata, ma ha una curva di tipo esponenziale. La cosa BUFFA e che i signori giornalisti della stampa estera non scrivono un rigo su questa esondazione biblica di notizie (psico)-giudiziarie. Eppure i vedo i giornali americano , inglesi e francesi, tutti i giorni, e vi posso assicurare che non ci sono notizie di giudici e di indagini in corso in quei paesi. Perché? Proposta agli amici del Foglio. Confrontate le normative internazionali sulla giustizia, e misurate l'overdose delle notizie italiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi