cerca

Napolitano e la (in)giustizia: grave conflitto di interessi

28 Luglio 2011 alle 20:30

Libero pubblica una vignetta satirica in cui campeggia (tra gli altri) anche Napolitano (il quale, peraltro, non ha smentito minimamente il contenuto degli articoli sugli sprechi del Quirinale): immediatamente un pm (forse finanche un aggiunto o un procuratore capo) apre un indagine per vilipendio (reato ultra fascista). Borghezio fa dichiarazioni (farneticani) su alcune “idee” dell’omicida norvegese (per quante grandissime puttanate abbia detto Borghezio, erano e restano sue opinioni: reato d’opinione, fascistissimo): immediatamente un pm apre un fascicolo e un’indagine. Il professore asor rosa con un articolo su un quotidiano nazionale, letto da milioni di persone, non pubblica una vignetta satirica, non esprime opinioni farneticanti, ma incita, invita espressamente all’azione violentissima carabinieri, poliziotti, militari ad effettuare un colpo di stato contro il governo. Se qualcuno sa indicarmi se qualche procuratore ha aperto un fascicolo contro asor rosa gli pago le vacanze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi