cerca

Occidente

25 Luglio 2011 alle 16:44

Da frequentatore vorrei un po' approfondire il ruolo della Cina. 1: i prodotti non sono scadenti (gli Ipad si fanno in Cina, così come tantissimi altri prodotti hitech e non), o meglio esistono prodotti per ogni fascia di prezzo/performance. 2: La Cina è legata intimamente agli Usa, detenendone una grandissima parte di debito. Gli USA comprano prodotti cinesi e, per mantenere lo Yuan basso, il governo cinese compra titoli americani. 3: Ora la Cina sta entrando velocemente in una fase nuova: c'è inflazione e la bilancia commerciale comincia a diventare sempre più spesso negativa. I consumi si stanno rivolgendo sempre più all'interno come è naturale che sia. Ci sono già aziende che sperimentano overcapacity, e gli economisti cinesi hanno una discreta paura visto che tutto il sistema cinese è tarato su di una crescita a due cifre, che non è garantito possa proseguire a lungo, anzi... 4: quindi lo scenario è molto variabile, e se qualcuno mi riuscisse a spiegare cosa vuol fare l'Europa da grande in questo contesto mi farebbe davvero un grande favore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi