cerca

Le vignette incriminate

20 Luglio 2011 alle 17:00

E’ veramente spudorata la denuncia di Belpietro per le pubblicazioni della vignetta satirica in cui compare Napolitano. Ai vignettisti si è sempre stata riconosciuta, nel bene e nel male, licenza di umorismo. Ci sono precedenti ben peggiori, in cui è stata presa di mira la classe politica, la chiesa e altri personaggi pubblici. Ma ormai è cominciata la denuncia facile verso una certa parte, e ogni pretesto è buono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi