cerca

Dagli amici mi guardi Iddio

14 Luglio 2011 alle 12:30

Le ultime voci sull'inasprimento del bollo o della tassa di comunicazione, che è poi la stessa cosa, sui depositi titoli (con quegli assurdi e punitivi incrementi previsti da una impostazione dove l'elemento di progressività sembra essere del tutto fuori controllo) mi lasciano di stucco: e temo che, se vi saranno cambiamenti dell'ultima ora, questi saranno solo in senso ulteriormente peggiorativo. Sembra che i nostri attuali governanti non considerino che i loro elettori hanno sempre giudicato con severa attenzione, a posteriori, le azioni o le inazioni di chi hanno contribuito a portare al potere. Parafrasando Talleyrand, questa faccenda dell'attacco ai possessori di titoli obbligazionari è peggio di un crimine: è un errore. Mi spingerei a dire: è peggio di un errore: è una stupidaggine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi