cerca

Europa e Euro

12 Luglio 2011 alle 11:07

E’ il momento della battaglia, non dei dubbi; la casa comune degli europei è migliorabile ma va prima salvata dalle fiamme. L’ignoto esercita il suo fascino soprattutto nelle difficoltà, perché se non altro può essere migliore, ma è meglio non illudersi, la fine dell’euro sarebbe traumatica e tutt’altro che seducente, darebbe forse ossigeno a una minoranza di esportatori ma il reddito degli italiani crollerebbe, così come il valore dei loro risparmi. Non diamola vinta agli speculatori, chi lotta contro la crisi finanziaria merita l’appoggio di tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi