cerca

Cose da pazzi

12 Luglio 2011 alle 16:00

Il cittadino si sveglia un mattino e legge:occorre un nuovo governo. Oddio, non abbiamo più un governo, pensa. Poi legge ancora:un governo di transizione. Perché dovremmo passare dall'attuale governo eletto regolarmente a un governo di transizione. Perché? Niente niente: è il solito ragionaento della sinistra. Per la sinistra ci vuole la transizione perché Berlusocni, mannaggia a lui, proprio non ha alcuna intenzione di fare transizione, e non capisce perché dovrebbe. Le elezioni non contano più niente? Basta, argomento chiuso. E' l'immenso caldo di luglio che li fa parlare così...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi