cerca

Un appello per salvare l'Inghilterra

8 Luglio 2011 alle 18:00

Come sarebbe News of the World chiuso per la vergogna? Per quattro miserabili intercettazioni? Ma non sanno che qui da noi Repubblica diffonde ogni giorno vagoni di telefonate per salvaguardare la libertà d'informazione? Non sanno che su Repubblica c'è una rubrica intera dedicata allo spionaggio moralizzatore ("La struttura Delta": stamattina tocca alle telefonate dei sig.ri Bergamini, Bassetti, Querci, Brambilla, Nardello)? Poveri inglesi. Bisogna far qualcosa. S'esportano a suon di bombe i prodigi della democrazia e poi non si fa niente per consentire allo straniero di godere delle nostre perle di morale? Caro Ezio Mauro, per carità, allestisca un ciclo di conferenze ad Oxford per iniziare gli indigeni locali ai processi di catarsi popolare promossi dalla perenne intercettazione di tutto ciò esce dalle loro bocche ("Le abluzioni nel fango telefonico: terapia e risultati" mi pare un buon titolo). E magari, se può, organizzi pure qualche seminario di "moralismo costituzionale" per far comprendere alle incolte tribù anglosassoni perché, ad esempio, il rinvio di un risarcimento all'ultimo grado di giudizio e' una norma indegna se proposta dal governo dei conservatori, mentre sarebbe stata, pari pari, ineccepibile se l'avessero fatta i laburisti. La supplico, le sorti morali dell'Inghilterra son nelle sue mani. God save the Queen; and Ezio Mauro save the people.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi