cerca

Provincie e futuro

8 Luglio 2011 alle 10:53

Le provincie servono? E' augurabile che a qualcosa servano, dopo la riforma regionale che 40 anni fa (40!) ha svuotato la loro funzione "napoleonica", oltre che a pagare personale. Ammettiamo che servano; ma serve che una provincia, magari di 60-80.000 abitanti, debba essere rappresentata politicamente con i costi e gli intralci politico-amministrativi conseguenti? Sono certo che una soluzione assennata si troverebbe, se la si cercasse (consorzi comunali, un ufficio tecnico regionale intermedio, diversi uffici regionali decentrati nelle ex provincie per le sole funzioni pratiche che esse svolgono attualmente: strade, scuole non comunali, ambiente- cioè funzioni di fatto gestionali, non politiche). Anche se così si risparmiasse 'solo' 3-4 miliardi per anno (per anno!), si darebbe una prova di responsabilità a chi si chiede ogni giorno che passa di rinunciare ad un pezzetto di futuro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi