cerca

Liberalismo italico

8 Luglio 2011 alle 10:47

Le poche volte che i liberali in Italia, storicamente parlando,hanno assaporato il potere politico si è sfociati nel Fascismo, che peraltro ha fatto molte più riforme dei liberali,e ha dato più dignità sociale a milioni di cittadini.Forse è per questo che gli italiani si spaventano dei Liberali Italiani?c'è un nuovo rischio di totalitarismo? con le dovute "mutazioni genetiche"? Diciamo che i liberali di oggi, o quelli che si spacciano per tali,mi sembrano più attenti agli affari di casa propria (e della grande industria e banche) che a quelli di milioni di cittadini che soffrono una delle crisi più profonde degli ultimi due secoli. Forse parlare di stato sociale e nel comtempo razionalizzare le risorse,negoziando al meglio i nostri debiti, per liberare risorse e dare ossigeno alla piccola e media imprenditoria sarebbe la cosa più "liberale" che si potrebbe fare oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi