cerca

Fierenze negozi

7 Luglio 2011 alle 13:30

A Firenze é arrivata L'estate. Notti rosa, bianche, blu, con conseguenti negozi aperti fino alle 22. Il personale di questi ultimi esce alle 23, lavora la domenica E il sabato, non possiede un giorno di riposo regolare. Io mi dico, lavorare é il minimo. Però a 300 euro al mese? che ve ne pare per un 40 ore settimanali... E senza il famigerato cartellino da timbrare, che si ti conta anche la pausa sigaretta, ma pure le ore di straordinario che i negozi delle multinazionali della moda sono così restii a retribuire. Insomma il lavoro di commesso/a é duro ma deve essere fatto e bene senza sbuffi e col sorriso. in cambio va retribuito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi