cerca

Evviva

2 Luglio 2011 alle 08:00

A tutti quelli che con la bava alla bocca plaudono alle nuove gabelle di Tremonti soprannominate: "colpire le rendite finanziarie". Bene io ieri ho investito in azioni,in borsa: sapete che cosa ho fatto? Ho preso dei miei soldi, dei miei risparmi e li ho dati alle aziende, alle imprese per la loro attività,creare impresa, innovazione, posti di lavoro:questo è quello che avviene coi miei risparmi. Ora io domando: questo paese ha bisogno o no di attrarre capitali? Questo paese,le sue imprese,quelle da cui poi traggono il loro reddito i lavoratori dipendenti,hanno bisogno o no di capitali sia interni che (magari!) provenienti dall'estero? Senza di questi come fanno a creare nuovi posti di lavoro per voi e per i giovani? Allora perchè punire il risparmio che va in investimenti produttivi (esatto, proprio questo è la borsa!),bisognerebbe invece premiarlo, altro che stangare con balzelli e aliquote capestro che scoraggiano chiunque (sano di mente) a tirar fuori i soldi!! E allora-di grazia- come lo finanziamo il futuro,con altro debito pubblico?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi