cerca

Tutti della stessa pasta

1 Luglio 2011 alle 20:00

Come al solito si è partiti con ipotesi di misure giuste quali la riduzione o addirittura l'eliminazione dei vitalizi parlamentari o una forte restrizione dell'utilizzo delle auto blu e poi è finito tutto "a brodo di ceci". Una misura immancabile è il blocco del turn over, alla faccia di tutti quei trentenni precari vincitori di concorsi che aspettano da una vita di essere assunti. Chi di noi pensava di essere uscito e con pieno merito fuori dal tunnel della precarietà si sente per l'ennesima volta tradito dal sistema, da una società dove la meritocrazia e i diritti contano poco. Se si aggiunge poi che le consulenze non verranno bloccate e che quindi politici e alti burocrati potrano continuare ad elargire contentini a parenti e amici. Per dilla alla Battiato ... povera patria!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi