cerca

Nella mia stupidità...

17 Giugno 2011 alle 17:45

Nella mia stupidità, non capisco la risposta di Crippa all'articolo di Amicone. Anzi, a dirla tutta non capisco neanche tutto questo tirare in ballo il voto dei cattolici e la dottrina sociale della Chiesa. A me pare che votare su temi tanto delicati come l'energia, le risorse e la giustizia ascoltando il parere dei cantanti invece che quello degli addetti ai lavori, o peggio, solo per manifestare dissenso nei confronti del governo, sia da beceri autolesionisti. Cattolici o non cattolici che sia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi