cerca

Contro il bloggismo

16 Giugno 2011 alle 17:37

Secondo il vecchio Samuel Johnson, il patriottismo è l'ultimo rifugio dei mascalzoni. Mi pare che oggi l'ultimo rifugio dei farabutti lo sia diventato il bloggismo. Internet, a parte gli indubbi meriti, scatena anche il peggio della gente, rivela il lato oscuro della società, mostra la folla che urla di gioia mentre "stride la vampa" che sta per bruciare la strega, qualunque strega. In questo senso, un certo bloggismo è l'esatto contrario della cultura politica liberale occidentale, nata anche come sublimazione di pulsioni inconfessabili, di istinti aggressivi, a cui viene imposto di lasciare posto al pensiero meditato, all'idea, alla strategia, alla proposta. Invece, il web è diventato un pozzo nero dove una folla "indomita" (e spesso anonima) di frequentatori posta (evacua) senza filtri e con ferocia il peggio della propria pancia livorosa. Un bel passo indietro per la nostra civiltà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi