cerca

Brunetta e il bavaglio amico

16 Giugno 2011 alle 12:35

Ci siamo documentati, abbiamo ascoltato l'altra campana, quella di Renato Brunetta, e abbiamo capito che l'Italia peggiore è quella che urla buffone più altro ad un ministro della repubblica, perchè urlare buffone serve alla propaganda, ai video del passaparola, alla ferocia mediatica della mistificazione dei fatti, alla lotta politica diventata una guerra incivile, all'elogio anche giudiziale, ad atto di civismo. Ma la sensazione riprovevole è nel leggere che da qualche tempo gli amici del centrodestra intervengono per primi nel sindacare eticamente l'operato dei politici di riferimento. Leggo oggi dal giornale che "Brunetta ha sbagliato". Sicché quando il bavaglio non vi riesce del tutto all'opposizione si da una mano amichevole perchè si chiuda ermeticamente la bocca, anche quando la parola serve per difendersi, per reagire da un’aggressione della minoranza che intimidisce oramai anche tutti noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi