cerca

L'imperatore è nudo

14 Giugno 2011 alle 13:30

Il responso plebiscitario al Referendum ha svelato agli occhi del mondo che l'imperatore era nudo. Ma l'imperatore è stato sempre nudo, circondato da un ludibrio accanito. La novità è che gli elettori sono finalmente guariti dalla assuefazione a una miopia ideologica che viene avanti dall'ultimo dopoguerra. Dopo Hiroshima l'umanità ha preso coscienza di appartenere ad un unico pianeta abitabile. Dopo la caduta del muro di Berlino il mondo ha cominciato rapidamente a globalizzarsi. Dopo Fukushima, finalmente, se ne sono accorti anche gli Italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi