cerca

E' possibile un giudizio equanime sul berlusconismo?

13 Giugno 2011 alle 14:00

Il Direttore conclude la sua analisi: ”A me la libertà intellettuale sembra un arnese utile a tutti". Ineccepibile: l’arnese è utile a tutti. Basta volerlo usare. Iniziando dalla evidenza che non esiste medico che possa curare alcunché se il paziente rifiuta di fare la terapia eziologica necessaria: le riforme strutturali. Che, tra l'altro, per essere efficace dovrebbe essere fatta da tutti. Anche, per primo, da chi la propone. Come uscirne? Il Direttore propone la soluzione giusta:”sfondare un regime di censura ideologica”. Si ritorna all'arnese che sarebbe necessario e utile, ma che per produrre il cambiamento, richiede tempi lunghi e sufficientemente tranquilli. Cioè una stabilità politica, un clima non avvelenato e una reale, concreta possibilità di governo. Da noi è facilissimo contrastare e impedire il realizzarsi di queste tre condizioni. Sembra assurdo, ma pure l’impianto costituzionale dà una mano. In ossequio al “paradigma storico fascismo-antifascismo”, che tante fortune politiche ha concimato. Per la libertà intellettuale è dura. Ernesto Galli della Loggia, prende il coraggio di questa libertà e, nel suo editoriale “I tre pilastri dell’immobilismo” (Corriere 12/06), spazza via, con un esame analitico che parte dagli anni 70, tanto esatto quanto impietoso, la vulgata dell’antiberlusconismo d’accatto che non è stato altro che la fitta cortina fumogena innalzata dai tre pilastri: privilegi, corporativismo e demagogia, per continuare a perpetuarsi. La stessa sorte del Cav. sarebbe riservata a chiunque, nel dopoB, avesse idee balzane. I pilastri hanno avuto la luciferina abilità di coinvolgere tutti i punti chiave del sistema e la cosiddetta “società civile”, che non sa niente di Renzo De Felice, rendendoli “pilastri dipendenti”. Compresa la politica e la cultura. Ansa,12/06/2011, 18,13. La procura di Modena ha confermato di aver iscritto nel registro degli indagati Silvio Berlusconi per vilipendio all'ordine giudiziario. Pilastri, preconcetti e fantasia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi