cerca

Berlusconismo e antiberlusconismo

13 Giugno 2011 alle 18:15

Non credo possibile che si possa iniziare a superare insieme tanto il berlusconismo, quanto l'antiberlusconismo. Per ragioni logiche, innanzitutto. Il secondo è certamente generato dal primo e non potrebbe esistere se Berlusconi non fosse. O, se vogliamo, non fosse sceso in politica con tutto quello che ne è conseguito. Sicchè mi pare che la prima cosa da fare sarebbe di interrogarsi con equanimità su cosa è stato e cosa ha fatto Berlusconi. Dopo di che, si potrà parlare anche di antiberlusconismo, ma non prima, nè insieme perchè si finirebbe con il confondere le cause con gli effetti. E se è vero che la politica non è una scienza esatta, ogni dibattito serio deve ancorarsi alla logica. Altrimenti è inutile discutere. Di baruffe sgangherate come quella nella quale vorrebbe trascinarci l'astuto direttore, ne abbiamo viste troppe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi