cerca

Il punto sulle primarie

9 Giugno 2011 alle 09:00

Quando si rimane segnati da una sconfitta, giunge il momento dei possibili rimedi. Primarie, riforme, taglio fiscale e chi più ne ha più ne metta. Insomma, inventarsi qualcosa diventa la parola d'ordine, anche se poi essa è poco praticabile o razionalmente poco comprensibile. Questione primarie: è bella la provocazione lanciata da lei, caro Direttore. Provocazione che non è rimasta vaga, ma che è stata recapitata all'indirizzo di esponenti di primo piano del Pdl. Ma le primarie dovrebbero vedere in campo il Cav., oppure no? Perchè lei questo aspetto lo ha omesso. La questione non è secondaria. Perchè attraverso le primarie c'è l'opportunità non solo di selezionare una classe dirigente e valutare chi avendo il consenso può dragare voti, ma anche quella di analizzare e mettere tra di loro in competizione idee e programmi. E non è finita qui: perchè le primarie sono il frutto "malizioso" per attrarre personalità politiche alternative tra di loro. Motivo per cui valutare se in un tale contesto la presenza del Cav. è necessaria oppure no, non può essere indifferente. Se il Cav. si presenta alle primarie lei pensa oggettivamente che ci siano degli sfidanti pronti a bruciarsi? E se invece può essere esentato dalla corsa, gli altri competitori che peso ed influenza potranno reclamare nei confronti del leader indiscusso? Oppure se il Cav. non partecipa può diventare discutibile? Non è chiaro. A me pare chiara invece una cosa: che le riforme fiscali non si possono fare, che le riforme sullo snellimento e differenziazione di ruoli e compiti del Parlamento ad oggi non si è fatta, che a livello locale la Lega intende semplicemente trasferire a livello padano i privilegi di "Roma ladrona". Ed in più c'è tutto una terra di nessuno che un tempo era presidio dell'Udc e finiani. In realtà Berlusconi e Bossi hanno scommesso sulla possibilità di essere maggioranza nel paese senza i pesi centristi. Gli esiti li condannano. E' quindi una questione di opzioni politiche, non di primarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi