cerca

Il Cesare Battisti del Castello del Buon Consiglio?

9 Giugno 2011 alle 16:00

Se avessimo ancora una "Lady di ferro", Margaret Thatcher, al potere, la soluzione sarebbe indiscutibile, come per la guerra delle Falkland/Malvinas (1982): una lezione sanguinosa per i criminali Argentini al potere a Buenos Aires. Lo stesso meriterebbe l'eroico masaniello, Lula, mecenate di questo Cesare Battisti e di tutti gli assassini come lui. Un'azione violenta, forsennata, sanguinosa, e il signor Lula si piegherebbe a più miti ragionamenti. Invece no, siamo vittime della diplomazia internazionale, chiacchiere e fanfaluche, all'ombra del crimine e dei criminali. Certo, la guerra non sarebbe una risposta severa, ma è serio il Lula che ci parla di un Battisti Cesare vittima dei nostri giudici?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi