cerca

Rivoluzione liberale

8 Giugno 2011 alle 18:15

Non ci sono altre soluzioni: se vogliamo vincere nel 2013 dobbiamo dare seguito alla rivoluzione liberale troppe volte annunciata e mai attuata. La nostra (dei BERLUSCONIANI!) ragione sociale è soltanto questa. Disconoscerla o dimenticarsene porterà alla disaffezione elettorale con l'uscita di scena di Berlusconi sconfitto nella sua missione storica perché i compagni non fanno prigionieri ed attuano lo spoils system sempre e dovunque a differenza di noi timidi e paurosi. Dimezzamento della spesa pubblica e diminuzione delle tasse. Se l'Ue e Tremonti non sono d'accordo noi italiani ce ne faremo una ragione perchè avere una bella casa pulita ed in ordine ma con il proprietario morto non interessa a nessuno!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi