cerca

Giornata della vocazione dei servi smutandati

7 Giugno 2011 alle 17:00

Caro Direttorone (lo dico con rispetto, in antitesi al "direttorissimo"), mi rincresce non esserci domani, ma il mio cuore e il mio cervello saranno con voi/noi servi del sire pluto-mediacratico. Il mio auspicio: che sia giornata di raccolta per vocazioni, cioè per dare abbrivio a qualche bella mente, dotata di voglia di fare, sgobbona, per candidarsi in parlamento. Astenersi politici di professione: già dato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi