cerca

Cortina fumogena

7 Giugno 2011 alle 12:30

L’Italia è la nazione della nebbia in ambito politico e pubblico. Il referendum è l’ennesima dimostrazione di come si tende a creare fumo per nascondere la realtà delle cose. Dibattiamo se è giusto o meno privatizzare le strutture connesse alla distribuzione dell’acqua (e non l’acqua!!) ma nessuno ci spiega perché gli impianti sono ridotti a rottami ed i danari per la gestione delle risorse idriche non sono stati sufficienti a modernizzarli. “Dio ci scampi dal nucleare, causa di morte certa!”, ma nessuno ci spiega perché dobbiamo sopportare passivamente tutte le speculazioni del mercato del petrolio senza che il costo dell’energia scenda mai, né ci spiegano come approvvigioneremo il nostro fabbisogno futuro. Emblema di questo sistema è il fumogeno per eccellenza (suo malgrado) Berlusconi : dietro la cui “dittatura” e condotta da fuorilegge si sono nascosti per anni eserciti di conservatori che non vogliono che in Italia si tocchi una virgola. Concentrando l’opinione pubblica su falsi o secondari problemi, la si distrae dalle questioni veramente importanti e dalle ingiustizie che quotidianamente subisce ed alle quali lentamente si abitua. La politica italiana, sempre più dissennata, continua a mostrarci il dito (medio?) per non farci vedere la luna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi