cerca

Coraggio!

3 Giugno 2011 alle 14:00

Non riesco a trovare giustificazioi all’esaltazione del dopo elezioni amministrative da parte della variegata opposizione. La vera incognita rappresentata dalla sproporzione tra i voti ottenuti dai candidati di Milano e Napoli e la reale percentuale dell’elettorato che si è astenuto dovrebbe suggerire cautela su una partita politica più generale che rimane tutta aperta. Inoltre la confusione qualunquista di idee e di strategie scaturita da questa sconclusionata tornata elettorale, e che ha raggiunto vertici di sublime insensatezza con l’intervento di Nichi “ma chè stai a dì” a Milano, (invito chi non lo abbia ancora fatto ad ascoltarlo) avrà un effetto dirompente proprio nei confronti della vasta tribù degli astenuti di cui si dovrà comunque tenere conto nella gestione delle cose. Francamente per un Silvio che ritrovasse l’antico acume politico nel rispondere finalmente alle reali aspettative dei cittadini non dovrebbe essere difficile riprendere in pugno la situazione preso atto della tuttora insuperata carenza di alternative

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi