cerca

Sandro Pertini e la sinistra di Chiamparino

1 Giugno 2011 alle 13:30

Sandro Pertini disse una cosa importante: non esiste libertà nella miseria. E la libertà è il primo valore. Allora noi dobbiamo tutelare tutto ciò che garantisce il benessere, la qualità della vita assieme alla libertà. Questo è il punto. Le scelte che ha fatto la sinistra e le sue debolezze portano inevitabilmente alla miseria e al degrado. Non parliamo di Torino, che se Chiamparino fosse il segretario del Pd, con tutto ciò che rappresenta per cultura industriale, il PD lo voterei anch’io. Non parliamo nemmeno di Bologna, che con le sue imprese pubbliche e cooperative (Hera, Unipol …), fornisce garanzie sufficienti per lo sviluppo di una società moderna. Parliamo invece della banda di pazzi scatenati di cui la sinistra non riesce a liberarsi, di cui Vendola, Grillo e De Magistris sono fra i leader massimi. Ma parlo anche di Romano Prodi, che fu un disastro alla presidenza dell'IRI. Parlo di Carlo De Benedetti, che ha ucciso l’Olivetti. La battaglia antinucleare della sinistra è demenziale. Gli insulti verso chi osa obiettare, Margherita Hack e Umberto Veronesi, fanno rabbrividire. Carlo Rubbia viene manipolato e strumentalizzato come lo fu Felice Ippolito, comunista, accusato di facezie, condannato a dodici anni di carcere, graziato, sistemato nel frigorifero del parlamento europeo e delle ricerche in Antartide. Così il nostro bel paese, che nel ’60 ci mise otto anni a fare l’autostrada del sole, che era primo nell’elettronica, nella chimica e nella ricerca mineraria, nella filiera nucleare,oggi è ridotto a ballare la tarantella in mezzo alle immondizie. A Napoli non ha governato solo la sinistra, negli ultimi vent’anni! Proprio Napoli è l’esempio di come verrebbe ridotta l’Italia. Mi piacerebbe poter votare per il presidente Chiamparino, ma è molto improbabile che possa accadere perché, visto l’andazzo, non sarà mai candidato. O se lo fosse, avrebbe le mani talmente legate da non potersi muovere. Chiamparino o un altro come lui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi