cerca

Rilancio economia

1 Giugno 2011 alle 15:00

L'ex sen. Pd Rossi ieri ha indicato la strada per il rilancio del paese: meno stato, meno tasse. Sostiene il nostro (che però come il sen De Benedetti ha lasciato la politica perchè da quella parte nessuno lo segue) che lo Stato deve smetterla di occuparsi di tante cose ciò che consentirebbe la diminuzione della spesa ordinaria e quindi la riduzione delle tasse. Era la promessa del Cav. del 1994 (insieme ad altre che avevano fatto sognare il nuovo mondo). Liberare interi settori dal vincolo della Pubblica Amm.ne, che non solo assorbe risorse economiche sprecandole, ma impedisce la crescita umana mantenendo la società proletaria, cioè la povertà strutturale che premia solo la sinistra di ispirazione marxista leninista (che punta proprio al mantenimento della povertà come risorsa di consenso). L'altro effetto perverso di tale situazione è il sovranumero di personale pubblico che, per giustificare se stesso, crea il gigantismo burocratico (la tecnica dei controlli dei controllori dei controllori). Vendere ospedali (vivo in Umbria nella quale si realizzano solo opere pubbliche che garantiscono l'assunzione di più personale e voto di scambio: i nuovi ospedali sono progettati per assumere più personale!), ridurre il numero dei Comuni (e non delle Province che è un errore) privatizzare la gestione dei musei, vendere università, favorire le scuole private etc.. Occorre creare una Cassa Integrazione (di durata anche abbastanza lunga) per i dipendenti pubblici in esubero sì da liberare gli uffici dai soggetti non solo inutili, (che io definisco "U.S.L.ess people") ma dannosi. Lo stato ha perso la ratio della propria funzione che è assicurare il rispetto dei cardini del vivere civile sicurezza, difesa, giustizia, educazione di base e sanità pubblica (oltre alla politica estera) tutti settori in grave sofferenza ed afflitti da inefficienza per scarsità di risorse e per la perdita di elitarietà. Si farà tutto ciò? Il Tremonti non mi pare che la pensi così il Cav. ci pensi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi