cerca

Primarie ovunque

1 Giugno 2011 alle 17:00

Caro Direttore, sono d'accordo con Lei sulla necessità di ridare la parola al "popolo" del centrodestra nella scelta dei leader e dei candidati alle competizioni elettorali. Le primarie, a cui possano partecipare tutti gli elettori del Pdl che si siano registrati entro una data prestabilita, per la scelta dei leader regionali, locali e nazionale, sono la strada maestra per ritornare a fare politica e per risolvere definitivamente i nodi rimasti aperti per troppo tempo. E' giusto che siano glie elettori del centrodestra scegliere i propri leader e i candidati alla carica di Sindaco, presidente della provincia, Presidente della Regione e Premier. Solo così il Pdl, o comunque lo si voglia chiamare, risorgerà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi