cerca

Il motivo di una sconfitta

31 Maggio 2011 alle 10:24

Il vero motivo della sconfitta del centro-destra sta nel fatto che non ha creduto in se stesso. Quando un gruppo politico prende i voti per fare una certa cosa e poi non solo non la fa, ma si lascia condizionare a tal punto dallo schieramento avversario da fare il contrario il risultato è inevitabile. Ha vinto chi ha rincorso il "suo" elettorato: De Magistris, ad esempio, ha preso i voti dei giustizialisti. Chi si mette a rincorrere voti non suoi (ambientalisti, buonisti, veltroniani annacquati)non accallappia niente e perde i "suoi". E' il caso della Moratti a Milano. Se poi per rimediare si mette a cianciare di zingaropoli come se i milanesi non vedessero che nei 15 anni di governo zingaropoli non era sparita, ma anzi... Beh, se l'è cercata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi