cerca

Il minuto si è gia perso

31 Maggio 2011 alle 11:00

L'ottimo Elefantino ha espresso la speranza che un capo logorato e invecchiato, dopo tre lustri di battaglie per tirare fuori l'Italia dalla melma in cui era stata ficcata, possa, come per magia, rialzarsi come nei giorni migliori e contrastare tutti quelli cha si sono affannati a far rimanere le cose com'erano, sterilizzanto tutti i tentativi di riforme, che avrebbero tolto ossigeno ai parassiti attaccati alle arterie del corpo della nazione. Spero di sbagliarmi ma le pugnalate alla schiena sono state troppe, il calore della famiglia, che ricarica le forze, non si può surrogare con le feste piene di partecipanti interessati; temo che ci aspetti un lungo interregno di anarchia e di caos, alla fine del quale ci potrà essere solo il peggio. I popoli hanno i governi che si meritano e noi il cavaliere non ce lo siamo meritato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi