cerca

Perse elezioni facili

30 Maggio 2011 alle 17:25

Perché si sono perse (eufemismo) le elezioni amministrative di una Milano Storicamente bastione di centrodestra e casa del premier Silvio Berlusconi e di una Napoli afflitta dal '93 dal governo (disastroso, per non dire criminale) di sinistra? Il centrodestra si sta contorcendo su se stesso, sembra sempre meno credibile ed estremo con i suoi zingaropoli e moschee. Inoltre il candidato sindaco di Milano era il più sbagliato che potesse mai essere scelto, e questo era un fatto assodato già ben oltre prima del primo turno. Il centro destra fa' Hara kiri, il centro sinistra non fa' proprio nulla... tra i due vince, come dice l'arte della guerra, chi non sbaglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi