cerca

La chiesa e la moralità/ 2

29 Maggio 2011 alle 08:00

Mi sembra doveroso replicare ad un intervento dove si appuntano gli strali contro la Chiesa, colpevole di raccomandare comportamenti all'insegna della moralità, mentre spesso si vede,da parte di non pochi ecclesiastici,una disdicevole e scandalosa trasgressione dei valori etici. Mi preme precisare che nella prolusione del card. Bagnasco, lunga e dettagliata ,e perciò non riassumibile in questa sede in tutte le sue parti, si legge prima di tutto un mea culpa,senza scusanti, sulle responsabilità dei"chierici"circa i"delitti"di abuso sessuale ai danni di minori, "infame emergenza"per la quale si è dato avvio, già da oltre un anno,ad un lavoro di esperti finalizzato a determinare le "linee guida"provenienti dalle Conferenze episcopali del mondo. Il cardinale parla, inoltre, di dolore della Chiesa e di totale solidarietà ai giovani e alle famiglie a cui sono stati causati danni enormi;di"grido amaro", di"strazio indicibile"e di"umiliazione totale". Espressioni indicative di un disagio che investe tutto il mondo ecclesiastico. Ma viene detto anche che le ombre "gravi e dolorose" non devono oscurare il bene che c'è. Non si deve tacere, cioè,che la gran parte del clero opera con fedeltà, sacrificio e gioia. Molti altri sono gli aspetti della realtà di oggi analizzati con obiettività dal Presidente della Cei. Ho riscontrato toni misurati ed un raro equilibrio. Perciò ne raccomanderei la lettura a tutti. Da cattolica quale sono, e piuttosto critica nei confronti della gerarchia, rilevo che la chiesa alla quale appartengo,è guidata da uomini che,come tali, sono soggetti alle debolezze della natura umana e possono fallire nella loro missione. Talora sono criticabili e per niente scusabili,per quanto sia vero che dovrebbero dare l'esempio. Ma è anche vero che tutti noi, laici e non sempre credenti, dovremmo comportarci secondo i principi etici che sono iscritti nella coscienza e che si fanno sentire da sé, senza aspettare indicazioni morali provenienti da chi sta al di fuori del nostro mondo interiore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi