cerca

Aumentano ancora le accise sulla benzina

28 Maggio 2011 alle 15:00

Per reperire maggiori fondi per lo spettacolo era stato ipotizzato l'aumento di 1 euro del biglietto del cinema. Ma non essendo stato approvato il relativo emendamento, ecco che si ricorre al sistema più semplice per reperire fondi necessari: aumentare le tasse che paghiamo sulla benzina, le così dette accise. Al riguardo ricordo che continuiamo a pagare le accise per la guerra di Abissinia del 1935, per la crisi di Suez del 1956, per il disastro del Vajont del 1963, per l'alluvione di Firenze del 1966 e mi fermo qui. Intanto l’aumento dei carburanti si trasferisce sul livello dei generale dei prezzi, favorendo anche l’aumento degli alimentari che non sono di certo beni di lusso ma beni di prima necessità, indispensabili alla sopravvivenza. Lo Stato invece di combattere la speculazione e ridurre le tasse sui carburanti per raffreddare l’inflazione e favorire lo sviluppo, introduce nuove accise. Forse sarebbe stato meglio pagare un euro in più sul biglietto del cinema! E’ sconfortante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi