cerca

La moschea a Milano

26 Maggio 2011 alle 18:00

Quello che dice Paolo Branca è condivisibile, ma cosa ne pensa il Sig. Branca di ciò che accade nei territori dove i cristiani non sono 16.790.000, ma poche migliaia, e vengono sistematicamente massacrati, di questo non ci si ricorda, ma certo sono uno stupido, il martirio dei nostri correligionari non è paragonabile al sacrificio dei nostri mussulmani, costretti a vivere senza una moschea e un minareto, è proprio vero non siamo buoni cristiani. Povero Magdi Cristiano, oltre che apostata sei diventato come cristiano anche razzista. Se un mussulmano vuole pregare, allora parli con i suoi imam in patria, e dica loro di finirla di incitare all'odio verso i cristiani, forse non ci sarebbero tutte queste discriminazioni. Perchè nessuno nota per esempio che tutte le altre Religioni, e dico tutte, sono presenti nel nostro paese, ma l'unica ad essere osteggiata, è quella mussulmana?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi