cerca

Gli untori della democrazia progressista

25 Maggio 2011 alle 19:47

Caro Direttore, ma i finti rom e i falsi drogati denunciati da Pisapia non le ricordano i sabotatori dei piani quinquennali, gli infiltrati al soldo del capitalismo plutocratico, le subdole spie trotzkiste, le quinte colonne della Cia che fomentarono la rivoluzione ungherese, gli untori prezzolati che si annidano in ogni democrazia progressista?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi